Rapporto Clusit 2021: professionisti più richiesti, competenze e certificazioni, gender diversity.


Nel panorama italiano e internazionale, sono sempre di più le aziende che hanno la necessità di mettere in sicurezza i propri dati. Da questo scenario emerge un’esponenziale crescita di domanda di profili appartenenti al settore della cyber security.
Fino a qualche anno fa, le aziende non erano dotate di dipartimenti di sicurezza informatica strutturati, che molto spesso era affidata a società esterne specializzate. Negli ultimi anni, con l’accelerazione della digitalizzazione e il conseguente aumento degli attacchi cyber, la richiesta di profili specializzati in cyber security è aumentata in modo esponenziale, mettendoci di fronte al problema del Talent Shortage, ovvero la difficoltà dei datori di lavoro nel reperire le persone con le giuste competenze, che in Italia si attesta al 76%, come emerso dalla ricerca condotta da ManpowerGroup (Talent Shortage Survey).

 

Experis e Clusit (Associazione Italiana per la Sicurezza Informatica)

Experis, associato Clusit (Associazione Italiana per la Sicurezza Informatica), ha partecipato al Rapporto Clusit 2021 con un focus sul mercato del lavoro nel settore della cyber security in Italia: professionisti più richiesti, competenze e certificazioni, gender diversity. 

L’approfondimento speciale nasce dalla verticale conoscenza del mercato del lavoro ICT di Experis. A luglio 2021 è nato un team specializzato e dedicato alla ricerca e selezione di profili cyber, volto a coniugare le esigenze di carriera dei candidati con i need delle aziende.

I tre professionisti della cyber security più ricercati dalle aziende sono il Penetration Tester, l’Ethical Hacker e il Security Consultant.

Per far fronte alla carenza di talenti in questo settore le aziende oggi si affidano sempre di più ad head hunter e società di ricerca e selezione di personale qualificato.

Nella Tabella si riportano i profili della cyber security più richiesti dalle aziende italiane nel 2021, secondo i dati di Experis Italia.

 

In particolare, rispetto al 2020, nel settore della cyber security si osserva un aumento delle richieste di profili tecnici, a discapito dei profili manageriali che hanno subito una leggera flessione. Tale andamento si deve al fatto che molte aziende stanno ampliando la loro piramide dei dipartimenti cyber e hanno bisogno di profili più tecnici, sia junior che middle.

 
Per conoscere la distribuzione geografica dei professioni cyber, i percorsi di carriera, le certificazioni più richieste e la gender diversity visita il sito Clusit e accedere all’analisi completa: https://clusit.it/rapporto-clusit/ 
 
 
***************
 
Un recruITment consultant di Experis ti contatterà per una consulenza di carriera dedicata.
 
 
Experis è leader nei servizi di cyber security ed è in grado di offrire servizi integrati alle aziende: