Autonomous Drive

Experis-FCA: Talenti per le macchine del futuro

Le case automobilistiche e altre aziende del settore tech hanno investito miliardi di Dollari per costruire l’auto a guida autonoma, l’Autonomous Driving. L’obiettivo medio termine è garantire un’auto sempre più automatizzata, passando da una guida autonoma parziale ad una totale in tutte le sue circostanze. 
 
Il Gruppo FCA, azienda italiana leader nella produzione di auto, ha coinvolto Experis in un progetto estremamente ambizioso: sezionare un Autonomous Driving DevOps e un Virtual Simulation Specialist.
 
Nello specifico, la richiesta è stata di due profili estremamente smart, con ottime caratteristiche tecniche, ma anche di uno spiccato approccio relazionale business oriented.
 
Un particolare rilevante e molto sfidante è stata la forte interazione che Experis ha avuto con l’area ICT ed Engineering, aree estremamente connesse con i due nuovi ruoli,che richiedevano di individuare expertise non banali, come ad esempio:
 
  • il saper fornire dati rilevanti per i principali algoritmi di intelligenza artificiale attraverso simulazioni di guida autonoma
  • essere in grado di supportare il team engineering nella costruzione di algoritmi e infrastrutture per test e valutazione a tutti i livelli dell'architettura del veicolo autonomo
  • sviluppare e redigere presentazioni a livello global dei progetti in stato d’avanzamento
La complessità di questa selezione è stato l’individuare skill tecniche non comuni e i tempi di selezione piuttosto lunghi per via di un processo molto strutturato, mantenendo vivo l’interesse e l’ingaggio dei candidati coinvolti.
 
Per il successo degli inserimenti, sono stati fondamentali il dialogo diretto con il referente tecnico di FCA, oltre l’ottimo supporto da parte della referente HR.